Seleziona una pagina

Irsina - Chiesa della Pietà


Parrocchia di appartenenza: Santa Maria Assunta

Chiesa sussidiaria

Realizzata nel X sec., la chiesa della Madonna della Pietà sorge oltre il versante occidentale delle mura di Irsina, in un’area di antica rilevanza, un tempo occupata dal monastero benedettino di Santa Maria dello Juso.

La chiesa risponde ad una tipologia molto diffusa nell’architettura religiosa di tipo rurale della Basilicata, risalente ai secoli XVI e XVIII secolo. Si tratta della tipologia a navata unica con due varianti: una caratterizzata dalla separazione del coro e dell’aula, mediante un sopralzo dell’altare e un arco trionfale, l’altra costituita da un unico ambiente.

La chiesa ha un impianto di forma rettangolare, di dim. 16,70 x 6,45 m, con spessori murari di circa 80 cm. L’asse liturgico non è orientato nella consueta direzione Est-Ovest, avendo l’entrata sul lato Est e il presbiterio con l’altare dalla parte occidentale. La mancanza di tale orientamento è dovuta all’ubicazione della chiesa stessa, posta a mezza costa su un pendio con esposizione a oriente.

L’interno della navata è costituito dall’aula e dal coro, i quali risultano separati da un gradino, su cui poggia l’altare dedicato alla Madonna, e da un arco trionfale a tutto sesto.

L’elemento di maggiore pregio artistico è sicuramente il portale di ingresso, costituito da un arco in pietra intagliata con motivi geometrici a intreccio, zoomorfi (leoni e pantere) e foglie d’acanto. Il prezioso arco proviene dal monastero medievale dello Juso ed è stato inserito all’interno di un portale con piedritti, cornici e modanature, che, nel complesso, compongono un’architettura dal gusto tardorinascimentale.

La facciata, interessata dal portale, presenta un timpano con cimasa orizzontale, collegato a un campanile a vela posto ortogonalmente a esso, in corrispondenza dell’innesto con la facciata longitudinale Nord.

Sopra l’ingresso domina un rosone circolare, che illumina la navata, insieme con altre monofore, pervenute a noi in gran parte rimaneggiate e murate, situate lungo le facciate longitudinali.

Queste ultime, come è dato osservare dall’interno, dal punto di vista strutturale, consistono in due archi a tutto sesto, tamponate da una parete di 40 cm. di spessore, che individuano delle nicchie piatte, entro cui, in passato, campeggiavano delle statue di santi, che facevano da fondale ad altrettanti altari.

 




Indirizzo:

Contrada Pietà - 75022 - Irsina (MT)

Telefono:

Fax:

Email:

Sito web:


Orari Sante Messe:




Parroco:

Parroco in solidum (Moderatore):

Parroco in solidum:

Amministratore parrocchiale:

Vicario parrocchiale:

Vicario parrocchiale:

Collaboratore parrocchiale:

Collaboratore parrocchiale:

Rettore:

Responsabile:

Procuratore:

Cappellano:

Parroci precedenti:




Altre informazioni:



Mappa: