Seleziona una pagina

Matera - Chiesa di Santa Chiara


Parrocchia di appartenenza: Cattedrale Maria SS. della Bruna – Matera

Chiesa rettoria

 

La chiesa di Santa Chiara fu edificata contemporaneamente al seminario Lanfranchi tra il 1668 e il 1672, su iniziativa del vescovo di Matera Antonio del Ryos Culminarez.

La chiesa faceva parte del quartiere ‘case nuove’, costruito per ospitare quanti lavoravano all’interno del Seminario. La sua costruzione e quella dell’area attigua risalgono quindi alla fase immediatamente successiva la nomina di Matera a sede della Regia Udienza della Basilicata: in questo periodo le attività politiche e commerciali cominciarono a spostarsi, concentrandosi sul Piano.

La Chiesa di Santa Chiara è raggiungibile da via Ridola, prima dell’attuale museo nazionale. Rappresenta oggi una fermata obbligata, trovandosi lungo i tragitti turistici della città.

La facciata presenta diversi elementi ornamentali e artistici. Il portone ligneo è di fattura settecentesca ed è riccamente decorato; intorno ad esso le decorazioni del portale ai cui lati si sviluppano due colonne; in alto è riportato lo stemma del vescovo del Ryos. La sovrastante nicchia centrale ospita una statua che rappresenta la Madonna del Carmine, mentre nelle due laterali troviamo, a destra, Santa Chiara e, a sinistra, San Francesco. Sulla sommità del finestrone semicircolare c’è un’ulteriore nicchia al cui interno è allocata una rappresentazione di Dio benedicente.

All’interno, la chiesa presenta un’unica navata con copertura a botte, che termina in un arco a sesto acuto.

Alle spalle dell’altare maggiore è collocata un’alzata in legno, che costituisce uno degli elementi più interessanti della chiesa.

Sulle pareti destra e sinistra vi sono altri altari, realizzati nel XVIII secolo, con lavorazioni in legno e oro. Sul primo altare di destra, osserviamo una tela di pregevole fattura con la “presentazione di Maria al Tempio”. Sul secondo, la “presentazione di Gesù”. Alla fine della navata sinistra, troviamo una statua di Santa Chiara inginocchiata in preghiera.

Tra i vari elementi presenti, un bellissimo pulpito in legno intarsiato e dorato.

 




Indirizzo:

Via Domenico Ridola, 20 - 75100 - Matera

Telefono:

Fax:

Email:

Sito web:


Orari Sante Messe:

Tutto l’anno

feriale e festivo: 09.30




Parroco:

Parroco in solidum (Moderatore):

Parroco in solidum:

Amministratore parrocchiale:

Vicario parrocchiale:

Vicario parrocchiale:

Collaboratore parrocchiale:

Collaboratore parrocchiale:

Rettore:

MICHELI Don Luciano

Responsabile:

Procuratore:

Cappellano:

Parroci precedenti:




Altre informazioni:



Mappa: